Comune di Asso

PGT - Piano di Governo del Territorio

 

 


La Legge Regionale 11 Marzo 2005, n. 12 e sucessive modificazioni ed integrazioni introduce e definisce nuove modalità di pianificazione territoriale sia a livello comunale che sovracomunale.

La necessità di innovare il sistema pianificatorio previgente, in coerenza con il principio di sussidiarietà introdotto dalla riforma del Titolo V della Costituzione, nasce dall’esigenza di superare concetti ormai obsoleti di pianificazione basati sulla gerarchia verticale tra i diversi livelli istituzionali, concetti che cedono il passo a nuove forme di pianificazione costruite “dal basso” e nate dalla cooperazione tra enti locali, enti sovracomunali e soggetti privati.

Inoltre, una sempre crescente complessità dei processi di sviluppo territoriale, unitamente al costante mutare delle realtà socio-economiche e ambientali, richiedono il superamento di uno strumento inattuale quale il Piano Regolatore Generale, capace di operare sul territorio in termini strettamente quantitativi, a favore di uno strumento più efficace, in grado di governare processi dinamici di sviluppo e garantire la sostenibilità socio-economica delle scelte pianificatorie.

In estrema sintesi, quindi, il Piano di Governo del Territorio (PGT), introduce una visione interdisciplinare della pianificazione, che racchiude in sè componenti urbanistiche, sociali, economiche, paesistiche ed ambientali.

Il Comune di Asso ha adottato il nuovo strumento urbanistico in data 30/12/2013 con delibera di Consiglio Comunale n. 48 e lo ha approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 19 in data 18/06/2014, contro-deducendo alle osservazioni pervenute.

Atti che compongono il PGT

I documenti riguardanti il nuovo strumento urbanistico sono scaricabili dal sito della Regione Lombardia e sono raggiungibili cliccando qui e digitando ASSO in corrispondenza della casella con la scritta "Seleziona un comune".